skip to Main Content
ARREDARE CASA: ERRORI DA EVITARE

ARREDARE CASA: ERRORI DA EVITARE

Mi metto nei panni delle persone, ed è chiaro che non tutti hanno la disponibilità economica per affidarsi ad un Interior Designer per progettare e arredare la propria casa. E altri non danno troppa importanza a questo aspetto della casa. Ci si affida ad un architetto o geometra per fare la ristrutturazione,e poi per gli interni si ci arrangia, o si guarda in internet.

Per chi è in questa situazione e non riesce ad affidarsi a un professionista vi elenco gli errori da evitare:

Non avere fretta

Se dovete arredare una casa nuova, il rischio di fare questo errore è alto.Vorrete avere subito in ordine ogni minimo dettaglio ma tenete a mente che l’arredamento di una casa, se non studiato nella fase di progetto, va costruito nel tempo. Se avete troppa fretta potreste poi pentirvi delle scelte fatte. Concentratevi sul minimo indispensabile, vivete la casa, così avrete modo di capire cosa occorre per completare la vostra casa.

 Misure sbagliate

Occorre prendere bene tutte le misure prima di acquistare qualsiasi mobile per evitare di ritrovarsi in casa un elemento che non si adatta agli spazi esistenti. È importante anche verificare la posizione di eventuali scarichi dell’acqua se parliamo di cucina e bagno e posizionamento di prese elettriche e antenna TV.

Ci passa dalla porta?

porta

Photo: Pinterest

Potrebbe sembrare una battuta ma è una domanda da non sottovalutare. Che fare se il fantastico divano acquistato non potesse entrare in casa? Va verificato anche quest’aspetto quando si fanno le misure iniziali. Dovete verificare se l’accesso dalla strada all’appartamento (vano scale, ascensore) è ampio o se al contrario bisogna fare richiesta di una gru per portarlo dal balcone o finestre.

Proporzioni

Ogni mobile deve essere preso considerando bene le proporzioni della stanza. Se la cucina è piccola il tavolo dovrà essere proporzionato, se un soggiorno è piccolo il divano non potrà essere enorme. Mobili grandi tenderanno a far apparire gli spazi ancora più piccoli. La giusta proporzione tra ambiente e mobili rende tutto più armonico, lineare e leggero.

 Mobili attaccati al muro

È uno degli errori più comuni, arredare posizionando tutti i mobili a ridosso delle pareti lasciando il vuoto al centro. L’ambiente sarà più armonioso e completo se porrai al centro un tavolo con sedie o una poltrona di design. Una libreria può dividere gli spazi in maniera ottimale e funzionale. E per favore mai e poi mai il tavolo da pranzo posizionato contro la parete!!

 Sfruttare lo spazio

Quando si vuole guadagnare spazio, si pensa spesso ad inserire degli elementi per fare ordine. Arredare sfruttando tutti gli spazi della casa per recuperare il giusto spazio contenitivo è molto importante, però bisogna stare molto attenti a non riempire troppo le stanze che si vanno ad arredare perché altrimenti si rischia di compromettere l’equilibrio degli spazi stessi e si rischia la riduzione degli spazi di movimento e manovra.

 Il colore

colore pareti

Photo: Pinterest

Prima di verniciare la parete con un colore è meglio fare dei test per verificare che quel colore sia adatto, si intoni con il resto dell’arredamento e anche con la luce naturale che filtra dalle finestre durante il giorno. La scelta dei colori non è certo da trascurare anzi è molto importante per non compromettere l’intero lavoro svolto nella scelta dei mobili. Tinte troppo forti, troppo accese o che non si “amano” tra loro possono rovinare l’ambiente.

Un must: il tappeto

tappeto cc-tapis

Photo: Cc-tapis

Amo i tappeti perché hanno il potere di trasformare una stanza. Devono coprire il 75% del pavimento così da ampliare visivamente lo spazio dell’ambiente in cui si trova.

 Da non sottovalutare: le tende

Le tende sono un elemento d’arredo da non sottovalutare. Possono essere delle ottime alleate per rendere l’ambiente di una casa caldo e accogliente, il colore ed il tessuto sono fondamentali anche per come cambieranno la luce della stanza.

 Troppi oggetti

oggetti

Photo: Pinterest

Mettere troppi oggetti d’arredamento ingombra la vista e lo spazio, e non facilita le pulizie. Tieni solo gli oggetti che sono più in armonia con il tuo arredamento.

Vecchio o nuovo pavimento?

L’intero progetto verrebbe rovinato da una pavimentazione vecchia e usurata. Non trascurare il pavimento e sostituiscilo mentre rifai gli interni. È una questione di costi? Sappi che puoi lasciare il pavimento preesistente e rivestirlo con un altro di spessore ridotto, o che puoi optare per dei finti parquet e dei linoleum che imitano il legno. I vantaggi sono un grande risparmio di tempo, denaro e disagi che invece porterebbe la demolizione del pavimento e, soprattutto, un vero rinnovamento.

Luci

La luce è fondamentale per arredare ogni ambiente della casa perché serve a rendere visibile e mettere in evidenza gli spazi e gli arredi. Il giusto equilibrio va ricercato per dare la corretta intensità alle varie stanze della casa durante le diverse ore della giornata.

 Uno stile per ogni stanza

Combinare stili diversi nella stessa casa o addirittura nella stessa stanza è un errore che devi assolutamente evitare, trasformeresti la tua casa in un bazar privo d’identità. Anche se il mélange di moderno e antico è di attualità sappi che bisogna sempre mantenere coerenza. L’utilizzo di due o più stili può funzionare solo se ti fai supportare da un Interior Designer esperto che saprà combinarli sapientemente senza eccedere.

 

distinto-interior-designAllora cosa state aspettando?  Chiamatemi!!!

PS: Per prendere spunti per arredare anche da soli la propria casa: Romantica camera da letto.

Photo slide: Historiska Hem

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.