skip to Main Content
Prima Casa

ERRORI DA EVITARE NELLA TUA PRIMA CASA

Quando finalmente diventi indipendente, un mix di liberazione e gioia prende il sopravvento.

Ma attenzione: tutta questa euforia può farti commettere errori che potresti rimpiangere a brevissimo termine. Devi imparare a identificarli per non inciampare.

Libertà: non chiedere nulla. Non aspettarsi nulla. Non dipendere da niente. Ayn Rand

 

NON COMPRARE PER RISTRUTTURARE

Per anni ti è stato detto che la cosa migliore era comprare nuove case, anche se erano in periferia e non si adattavano esattamente a ciò che sognavi. Ma il mercato si è ribaltato e ora sappiamo entrambi che vale la pena acquistare e ristrutturare, perché ciò ti permetterà di comprare a prezzi più bassi e destinare parte del budget a una ristrutturazione che si avvicini alla casa dei tuoi sogni.

Se hai già acquistato, e devi ristrutturare la cosa migliore è affidarti a qualcuno che si occupi del progetto e dei lavori da realizzare. In questo modo eviterai sorprese e deviazioni nel budget finale. Devi solo prendere la calcolatrice e fare i numeri per vedere se compensa il fatto di investire in una casa migliore.

ristrutturare

TENERE CIO’ CHE NON TI SERVE

Quando arriverai alla nuova casa e comincerai a vedere scatole e scatole impilate, capirai che era meglio buttare tante cose che non adesso non ti serviranno più. Una buona pulizia prima della mossa è un ottimo modo per iniziare. È importante non acquistare mobili pazzi che saturino lo spazio (il rimedio sarebbe peggiore della malattia).

Dovrai prestare attenzione a ciò che vuoi mantenere e dargli la migliore posizione in casa. Ad esempio, se sei appassionato di libri e ne terrai molti, puoi prendere in considerazione la creazione di una grande biblioteca di lavoro (con cartongesso, su misura o di design). Dove potrai integrare anche la TV, l’attrezzatura audio e i suoi mille cavi …

arredamento

NON PIANIFICARE I PUNTI DI LUCE

Avere un sacco di prolunghe sparse per la casa non è una grande idea. Se hai chiaro che avrai bisogno di una zona studio e hai già scelto la posizione, prima di iniziare a dipingere la parete o acquistare mobili, devi fare una buona pianificazione dei punti di luce di cui avrai bisogno.Devi analizzare tutti i punti di luce o telefono di cui avrai bisogno, e la posizione che sarebbe più appropriata. Poi bisogna trovare un buon elettricista che risolva il problema. E quando avrai tutto questo pronto, allora potrai andare a comprare carta da parati o dipingere il muro.

progetto

COMPRARE SENZA AVER FINITO LA CASA

E’ un altro errore molto comune da principiante. Arredare sembra facile, soprattutto adesso con tutti gli spunti che puoi trovare nel web, ma la realtà è che non è così semplice come sembra. Prima di acquistare, è necessario pianificare bene come arredare casa. Dovrai definire il pavimento, le pareti e l’arredo in base anche ai punti luce di cui parlavo prima.

NON INVESTIRE IN QUELLO CHE DAVVERO VALE LA PENA

Il fatto di trasferirsi in un’altra casa comporta sempre molte spese. Tra l’entrata o la cauzione e il trasloco… Quindi quando appaiono i primi imprevisti, devi investire solo in ciò che è veramente importante. Ad esempio, non mettere un pavimento in vinile se sospetti che ci sia umidità in bagno, è meglio utilizzare materiali di qualità e adatti alle tue esigenze, e non cercare di risparmiare in certe situazioni. Infatti ristrutturare il bagno o la cucina può supporre una spesa importante, ma lo ammortizzerai evitando costose riparazioni.

DIMENTICARE L’ISOLAMENTO

Quando cerchi un appartamento non devi guardare solo quanto è bello quell’angolo, o come hanno arredato la stanza. È necessario prestare attenzione e vedere se le finestre e le porte si chiudono bene e capire quanto può essere fredda o calda la nostra casa nelle diverse stagioni.Nel caso tu non l’abbia fatto, non avrai altra scelta che sistemare le cose che ti posso dare problemi. In più devi pensare all’uso che darai ad ogni stanza della casa, lo spazio disponibile per aprire le finestre, le misure e se è un appartamento molto esposto al freddo, al rumore o al sole. Ancora una volta, un buon professionista sarà la chiave per decidere bene.

isolamento

ORDINARE LA RISTRUTTURAZIONE A CHIUNQUE

Mettere qualcuno in casa che non ha referenze non sarà mai una buona idea. Potresti avere più di un dispiacere nei lavori della ristrutturazione, ritardi che non ti aspetti, o addirittura aumentare il costo dei lavori. È essenziale mettersi nelle mani di un buon professionista. Potrà consigliarti sul miglior materiale o sulla funzionalità di ciò che hai immaginato di realizzare. Assumere un Interior Designer è sempre una buona scelta, perché dirigerà i lavori e ti porterà dei professionisti di fiducia a lavorare nella tua casa.

 

 

distinto-interior-designSpero tanto di averti dato dei consigli utili per non commettere errori quando si vuole comprare la prima casa. Devi pensare che si tratterà della tua dimora, dove passerai la tua vita insieme alla tua famiglia, e deve rispondere alle tue necessità e non causarti ulteriori stress e problemi. Se vuoi altri consigli sulla ristrutturazione di casa puoi leggere anche: Addio alle distrazioni fiscali?Riscaldamento a pavimento si o no?7 consigli per ristrutturare una vecchia casa..

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.